itenfr

Alt Intro Image

Condividere e realizzare un sogno in squadra.

Un partecipante alle Conferenze del lunedì mi scrive: “Ho sentito con piacere il tuo webinar, in tantissime cose espressioni esempi mi sono ritrovato profondamente. Ti faccio una domanda: come generare motivazione del team e condividere un sogno da realizzare tutti insieme?”

Wow, questo sì che è un bell’obiettivo: creare un sogno da realizzare assieme. Certo, è un saper fare che non è descrivibile in un post, né in un libro o in una biblioteca di libri. E' una esperienza, e si conosce solo quando si è esperita. Al tempo stesso, parlarne vuol dire creare un’occasione di riflessione al riguardo - anche per me, e per questo ti ringrazio per la tua domanda.

Questa domanda dice alcune cose su che tipo di manager sei – o tenti di essere. Esploriamole brevemente, e poi entriamo nel merito.

Alt Intro Image

Management: l'arte dimenticata

I manager sono importanti. Senza manager gli sprechi prenderebbero il sopravvento, l’immobilismo dilagherebbe. Se gli operatori aggiungono valore per il cliente, i manager si assicurano che siano nelle condizioni di farlo. Vanno ringraziati per questo.

Certo, molti sono solo interessati al tornaconto personale, ma sono di più quelli vogliono far bene. Peccato, però, che siano spesso abbandonati a loro stessi.

Anche tu sei un manager e ti senti abbandonato?  Ti pare che l'azienda in cui lavori ragioni in modo assurdo? Questo blog ti può interessare. 

Alt Intro Image

Circondarsi di talenti

La maggior parte delle energie in azienda sono investite nella relazione con le persone. I processi aziendali non sono altro che il tentativo di creare ordine, il tentativo di dare una forma all’energia e alla creatività delle persone.

Quando le relazioni si moltiplicano in numero e in complessità, ad esempio se sei un manager, molto presto la quantità di energia in dotazione diviene insufficiente. Come fare?

Alt Intro Image

Per mettersi in proprio

Ti è mai capitato che al mattino, nello specchio, ti confessi di non farcela più a lavorare in azienda? Che vorresti metterti in proprio, aprire una partita Iva, seguire i tuoi sogni e le tue ambizioni?

Non sei solo. È capitato anche a me, circa 10 anni fa. È capitato anche a un mio amico, di recente, che mi ha chiesto: “ma quali sono le caratteristiche che occorre avere per fare il Grande Passo?”. Questo blog è per lui e per chiunque si ponga tali domande.

Alt Intro Image

"More is different" – anche in azienda.

Il modo che abbiamo di vedere il mondo è sempre stato ampiamente influenzato dalla scienza. 

È con Aristotele che si affaccia il pensiero logico (per il quale, ad esempio, se A= B e B=C, allora A=C). Ma il pensiero magico (che spiega la realtà attraverso la volontà di divinità) dominerà ancora per secoli.

Il Rinascimento ha preparato ampiamente il campo ma è la scienza, con un vigoroso 2 a 0 (marcatori: Galileo nel primo tempo, Newton nella ripresa) che riduce il pensiero magico ad una corrente secondaria. Il pensiero dominante non avrebbe mai più accettato che qualcosa è vero “perché così è scritto”, né che il soprannaturale spiega il mondo naturale. L’illuminismo si preoccuperà poi di consolidare definitivamente il dominio della logica razionale.

Image
Image

Joomla Theme

It is the best Joomla template in the market, because we have boosted the constructor so that you can create unlimited pages that are never the same.

Unitemplates

For 10 years we have created the best template for Joomla.