чат рулеткаКлод Вульф

HAPPINESS
AT WORK

Come vediamo le aziende

Ottimi risultati, durevoli nel tempo, si raggiungono quando si approfondisce la domanda: “perché questa azienda esiste”.

Molti considerano, sbagliando, che un’azienda esiste solo per far soldi, e che lo scopo principale del collaboratore è quello di avere successo. Mentre questi sono importanti risultati, è necessario andare più in profondità.

Un gruppo di persone si unisce e fonda un’azienda perché possano compiere, collettivamente, qualcosa che non potrebbero compiere in modo separato. Un collaboratore integra un’azienda per riuscire ad esprimere i propri valori attraverso quelli collettivi.

Certo, per perseguire questi valori nel tempo è necessario affrontare il cambiamento delle pratiche manageriali, delle tecniche, dei processi.

Una azienda deve preservare e rafforzare la ragione della propria esistenza e i valori che esprime, mentre allena i propri collaboratori a cambiare e progredire.

Crediamo che nella realizzazione di se stessa, l’azienda deve seguire una dualità di continuità e cambiamento. Perché per lei smarrire i valori cardini vuol dire perdere l’anima, ma rifiutare di cambiare vuol dire morire.

 


 

Foto tonda MaxMassimo Pallotti

Founder and Corporate Talent Coach

 

Padre, marito, amico. Ricercatore, studioso, appassionato. Integro, creativo, spirituale. Esploratore.

Ho reso forti le mie competenze professionali in un grande gruppo bancario per 15 anni, nei ruoli più svariati e in numerose parti del globo. Ma un’azienda spesso ha vincoli che obbligano a muoversi in modo orizzontale, e il mondo emerso era troppo piccolo.

Ho scelto il cielo e il mare che l’attività imprenditoriale consentono di esplorare. Ho scelto di cercare come portare la felicità in azienda e, allo stesso tempo, raggiungere risultati e successo. E’ possibile, se si integrano – da esperti – le competenze su processi, motivazione, leadership, valori. Se ci si ispira alla cultura delle grandi aziende. Se si ascolta, si studia, ci si confronta con colleghi e si seguono maestri. Se si crea una alleanza fiduciosa con i clienti, i quali diventano partner di un viaggio.

Che fine in sé, ma anche mezzo per raggiungere degli scopi.

  • L’OPPORTUNITA’ DEL BLU

  • Qual è il colore della speranza? VERDE

    E quello della passione? dipende! ROSSO nel senso dell’amore, VIOLA nel senso della sofferenza. E spesso si sa, si mischiano…

    La purezza? beh, BIANCO

    La fame? l’odio? la paura? l’eleganza? NERO, tutto inconfondibilmente NERO

  • Il femminile? Niente di più facile! Chiedete a ogni bambina: ROSA

    Il maschile? Ovvio, AZZURRO.

    Il neutro? C’è anche quello, ed è GRIGIO.

    La ricchezza? bah, meno chiaro, ma alla fine è GIALLA

    La parità dei diritti? ARCOBALENO, senza dubbio.

  • E qual è il colore dell’ OPPORTUNITA’? Nessuno ci ha mai pensato. Ma la risposta è semplice. 

    Cosa è più ricco del mare? Cosa è più vasto del cielo? L’opportunità è BLU

    Di quel BLU del mare profondo, di quel BLU del cielo che, in cima ad una montagna innevata, malgrado il sole, diventa scuro e misterioso. 

  •  

Cosa Facciamo

Offriamo consulenza e coaching ai manager e ai collaboratori dei nostri clienti, per raggiungere risultati migliori. Insieme.

Nel fare questo ci ispiriamo a una nostra convinzione: ciascuno ha il potere di contribuire alla felicità propria e della porzione di mondo cui è connesso.

Felicità per il cliente vuol dire soddisfazione totale di tutte le proprie esigenze legittime.

Felicità per i collaboratori vuol dire riconoscimento delle proprie potenzialità in un ambiente costruttivo.

Felicità per i manager e gli azionisti include la felicità dei clienti e quella dei collaboratori come mezzo scelto consapevolmente per raggiungere i propri obiettivi economici.

Il nostro approccio “BLUE LEAN” è basato sulla metodologia Lean, riletta secondo l’esperienza Blue Opportunity.

Blue Lean

Il metodo Lean è un ideale di management che, attraverso l’apprendimento continuo di tutti i collaboratori, mira a vedere ed eliminare gli sprechi al fine di creare valore.

Nel corso di anni di pratica abbiamo maturato una nostra comprensione di come applicare il metodo Lean. Una modalità codificata che abbiamo denominato Blue Lean: la seguiamo nel corso dei nostri interventi e la raffiniamo continuamente.

Blue Lean ambisce a rendere il funzionamento dell’azienda simile a quello di un organismo vivente, in cui ogni organo, e perfino ogni cellula, è intelligentemente capace non solo di svolgere il proprio compito, ma anche di affrontare gli imprevisti in modo immediato autonomo eppure al contempo coordinato. In altri termini, applicano un miglioramento continuo.

Un ambiente aziendale in cui i collaboratori dedicano una parte del proprio tempo al miglioramento continuo e sostenibile del proprio lavoro, è un ambiente più felice e produttivo.

I Nostri Interventi

  •  

    Migliorare le performance di un ufficio

     

    Sei un manager, entri in un ufficio che si trova sotto la tua responsabilità e ti senti a disagio perché:

    – I loro risultati sono sotto budget e sei criticato per qualità del loro lavoro.

    – Il responsabile vorrebbe una persona in più – oppure sostituire le persone “assolutamente demotivate!”

    – Ti sei informato con gli operatori e hai visionato carte e schermate: non tutto è sotto controllo.

    Dovresti occupartene ma hai mille cose da fare ma non puoi stare dietro anche a questo. “Da dove iniziare?”, ti chiedi.

    L’intervento di Blue Opportunity

    – Insieme a te definiamo gli obiettivi per quella unità organizzativa e identifichiamo un tuo collaboratore al quale trasferire le nostre competenze metodologiche.

    Osserviamo direttamente il lavoro dell’ufficio con l’ottica Lean. Poi animiamo una sessione interattiva con le persone, che elaboreranno un proprio piano di azione.

    – Supportiamo l’implementazione per far lavorare il team in modo migliore. Solo il raggiungimento dei risultati certifica che ci siamo riusciti.

    Tempi: circa 3 mesi. Risultati tipo: produttività + 25%; stock – 50%

  •  
  • Snellire un processo

     

    Sei un manager, pensi ad un processo che attraversa varie Unità sotto la tua responsabilità e sei irritato perché:

    – I team non si parlano tra loro, anzi, si incolpano l’un l’altro – ma il buon funzionamento del processo resta una tua responsabilità.

    – È poco chiaro chi fa cosa, per non parlare delle performance del processo nel suo insieme, mal definite o parziali.

    – Ciascuno dei tuoi manager si sforza di dimostrarti che svolge correttamente la propria parte, ma qualcosa non va.

    Per te è un vero problema: hai troppe variabili da governare. Da dove partire?

    L’intervento di Blue Opportunity

    – Insieme a te definiamo gli obiettivi dell’intervento e il team di progetto. Identifichiamo un tuo collaboratore al quale trasferire le nostre competenze metodologiche.

    – Aiutiamo il team a disegnare il processo reale e, attraverso gli strumenti Lean, a definire un processo più chiaro e più semplice – e un percorso per arrivarci.

    – Guidiamo l’implementazione con stati di avanzamento regolari, fino a quando il processo fluisce meglio e le persone funzionano come un unico team. Il raggiungimento degli obiettivi è una conseguenza.

    Tempi: tra 2 e 4 mesi. Risultati tipo: lead time – 50%; avvicinarsi della qualità al 100%

  • Allineare una struttura

     

    Sei un manager, responsabile di una Direzione o di un’Azienda e sei sconfortato perché:

    – Nonostante gli sforzi profusi a lungo non hai i risultati che vorresti: le risorse assorbite non trovano giustizia nei numeri.

    – Non è sempre chiaro perché i progetti si perdono o ritardano, né cosa si è imparato da essi. Hai un PMO per “battere il tempo”, ma in fondo non fa che certificare lo stato dei fatti.

    – I tuoi “sensori” tra i collaboratori a livello operativo ti fanno capire che il governo della struttura è percepito come “confuso”.

    C’è una riflessione da fare, ma come impostarla?

    L’intervento di Blue Opportunity

    – Insieme a te e ai tuoi manager definiamo le poche strategie vitali per la tua Struttura e cerchiamo delle misure che le rappresentino.

    – Tutti i progetti importanti saranno connessi con una strategia vitale e con una misura operativa da far evolvere.

    Formiamo i tuoi uomini a far avanzare i progetti in modo ritmato e snello, attraverso strumenti Lean di gestione a vista progettuale.

    Tempi: tra 6 mesi e 1 anno. Risultati tipo: miglioramento dei risultati della struttura

  • Far fiorire il Miglioramento Continuo

     

    Sei un manager, responsabile di una Direzione o di un’Azienda che implementa da anni attività di miglioramento di tipo Lean, ma sei confuso perché:

    – Ogni progetto Lean ha portato a risultati buoni – e talvolta sorprendenti. Ma quei bei progetti non trovano riscontro nel conto economico. Perché?

    – Hai potuto verificare che le persone hanno cambiato modo di lavorare, ma nel tempo questo ha smesso di evolvere e talvolta è diventato esso stesso una formalità inutile.

    – Provi a fare un altro giro di interventi Lean, ma non ci sono più i risultati della prima volta.

    Hai fatto tutto quanto previsto dai consulenti: perché la tua è semplicemente “un’azienda che ha fatto Lean”, ma non un’Azienda Lean?

    L’intervento di Blue Opportunity

    – In un’Area definita dell’azienda, realizziamo un rapido assessment secondo uno standard strutturato: cosa è rimasto del cambiamento portato dai progetti nei team e nel middle management?

    – Anche attraverso interventi non convenzionali, riprendiamo i concetti più utili per ciascun team e formiamo tutti al vero problem solving scientifico sul campo. Accompagniamo il management ad animare questo processo di miglioramento.

    – Definiamo e implementiamo con voi le opportune strategie per scalare l’esperienza all’intera azienda.

    Tempi: circa 12 mesi. Risultati tipo: 1 problem solving al mese per team, condotto in autonomia.

I Nostri Partner

Noi di Blue Opportunity ci sentiamo partner dei nostri clienti. Non siamo semplici fornitori perché non forniamo solo un servizio, ma creiamo una collaborazione volta a far progredire l’azienda.

Noi siamo partner perché respiriamo l’azienda assieme alle donne e agli uomini con cui lavoriamo: siamo disponibili all’ascolto, ingaggiati verso il risultato, implicati emotivamente, flessibili agli imprevisti. In una frase: diventiamo parte dell’Azienda.

Chi ci sceglie come partner è un’azienda che ha verificato le nostre capacità, condivide i nostri principi, apprezza le nostre modalità di intervento e ha deciso di assegnarci un ruolo nell’implementazione della propria visione.

L’esperienza dei nostri consulenti

I nostri consulenti, nel corso della loro esperienza professionale, anche al di fuori di Blue Opportunity, hanno condotto attività di formazione o interventi di miglioramento di tipo Lean presso numerose realtà.

 

BNL     UBI     ING Direct     BNPPCardif   BPER    Pop Vicenza      Credemfactor   Creacasa    CredemEuler H   sace    Hera   geal   Telepass  IDC

Toyota          Lexus    Ford       abb        LFoundry

 

 

 

 

Testimonial

  • Foto RFrongillo

    Roberto FRONGILLO
    FINDOMESTIC BANCA, Responsabile Canale Digitale e Telefonico

    Nel collaborare con la nostra Direzione, i consulenti di Blue Opportunity sono riusciti a comprendere il nostro contesto, i nostri valori, il nostro modo di essere impresa. Ho trovato professionisti con una reale esperienza di management in grandi aziende internazionali, che hanno saputo adeguare il loro metodo alle nostre specificità.

    Con il loro supporto siamo riusciti a migliorare le nostre performance soprattutto grazie a un maggior coinvolgimento del personale, il quale è diventato più consapevole delle proprie potenzialità e delle leve organizzative che può utilizzare per raggiungere gli obiettivi.

    Blue Opportunity ci ha supportato a costruire il circolo virtuoso del miglioramento continuo basato sulla standardizzazione e sul problem solving. Il processo è stato molto convincente, a tal punto che ci è parso naturale inserire questi aspetti anche nelle job description del personale.

  • GMatarazzo foto

    Giuseppe MATARAZZO
    FINDOMESTIC BANCA , Head of Business Process Management & Lean Banking

    La diffusione del pensiero Lean è considerata in Findomestic uno degli ingredienti essenziali per consolidare la propria leadership di mercato, sia in termini di soddisfazione totale del cliente che di contenimento dei costi. Nel Lean perseguiamo questi obiettivi attraverso lo sviluppo e il coinvolgimento emotivo dei suoi collaboratori – da sempre anche un tratto caratteristico della nostra Azienda.

    In Blue Opportunity abbiamo trovato un Partner per percorrere questa strada, del quale siamo molto soddisfatti. Innanzi tutto in termini di professionalità dei collaboratori, i quali hanno alle spalle delle vere esperienze Lean in varie aziende (tra cui la stessa Toyota).

    Dei consulenti Blue Opportunity apprezzo in particolare la loro modalità di coaching molto concreta, la fedeltà con cui si attengono ai fondamenti del Metodo, come pure l’empatia dimostrata in contesti difficili senza perdere di vista i risultati.

  • ITosti foto

    Ilaria TOSTI
    TOSTI SPA , General Manager

    Abbiamo introdotto la metodologia Lean in azienda all’inizio del 2013, ma é soltanto quando siamo entrati in contatto con i consulenti di Blue Opportunity che abbiamo compreso quale sia il vero vantaggio competitivo di questa Metodologia.

    Abbiamo compreso che, se nelle aziende tradizionali ci sono persone che vengono retribuite per partecipare al processo di produzione di beni e servizi ed altre che vengono retribuite per partecipare al processo di miglioramento, il vero vantaggio competitivo si raggiunge quando tutte le persone partecipano ad entrambi. Abbiamo compreso che l’obiettivo vero della Lean é che ogni persona lavori con le mani, con la testa e con il cuore; e che per ottenere questo occorre attivare delle modalità manageriali (che poi sono gli strumenti e le tecniche Lean) che, in ultima analisi, promuovono quella motivazione intrinseca – presente dentro ognuno di noi – di migliorare e migliorarsi.

    Quando i consulenti di Blue Opportunity ci hanno proposto questa interpretazione l’abbiamo accolta in pieno, anche perché si sposa perfettamente con la nostra vision aziendale: soddisfare le esigenze dei nostri clienti attraverso l’apporto ed il lavoro di persone consapevoli, promuovendo il loro benessere.

    Blue Opportunity ci ha soprattutto accompagnato nella messa a terra concreta di questo ideale, ed è importante sottolineare che oggi anche i risultati (in termini di Qualità, Costi ed Efficienza) ci stanno dando chiaramente ragione. Con Blue Opportunity abbiamo incontrato delle persone capaci di entrare in relazione, in empatia, di mettersi in una dimensione di ascolto verso le persone con cui hanno collaborato: tutte caratteristiche fondamentali al fine di promuovere un vero cambiamento organizzativo.

  • Foto PVannucci

    Pier Paolo VANNUCCI
    VANNUCCI & ASSOCIATI, Partner

    Da luglio 2014 sperimentiamo, con i consulenti Blue Opportunity, l’impiego della lean office nell’ambito del nostro Studio di Commercialisti (una realtà di 13 persone tra titolari, collaboratori e impiegati). Ed è stato un assoluto successo, che ci ha permesso un doppio salto: da studio professionale a impresa e da impresa ad un approccio strutturato e strategico ai processi di lavoro.

    La struttura negli anni era cresciuta, i margini si erano ridotti: ci voleva un nuovo modo di pensare. La Lean è proprio quello che ci voleva.

    Stiamo mappando, standardizzando e rendendo visibili i nostri processi. Stiamo creando un autentico “linguaggio comune” all’interno dello Studio e rendendo trasparenti i modi di lavorare difformi che nel tempo si erano sedimentati.

    Non è stato un percorso facile, specie nella fase iniziale nella quale abbiamo superato la resistenza fisiologica al cambiamento grazie ad un processo coinvolgente ed efficace, in sinergia con la Certificazione Qualità che conseguiamo ormai da anni.

    Molto è stato fatto, tanto è ancora da fare, ma ora abbiamo una bussola che orienta la direzione dei nostri cambiamenti.

Contatti

m.pallotti@blueopportunity.com

Blue Opportunity sas

via Atri 73, 67100 L’Aquila – P. Iva 01915300667

academic review paper My Blog